Il Dottor Assaker (VEDI PROFILO ⇒)utilizza esclusivamente la tecnica chirurgica mininvasiva per  via anteriore, per curare le artrosi primarie o secondarie dell’articolazione coxofemorale, ma anche per il trattamento protesico in caso di frattura del femore. 

SI tratta della

AMIS (Anterior Mini Invasive Surgery) – Via Anteriore Mininvasiva per sostituzione totale o parziale di anca.

È una tecnica nota e collaudata da tempo di cui il Dott. Assaker ne ha da anni approfondito tutti gli aspetti tecnici e i grandi vantaggi per il paziente. Perciò oggi il Dottor Assaker si occupa a tempo pieno di queste patologie e di questa tecnica chirurgica. Un’esperienza che conta ormai più di 500 interventi eseguiti negli ultimi tre anni.

Ci sono diverse tecniche chirurgiche per approcciare le protesi d’anca. La via anteriore permette con una tecnica specifica (clivaggio inter muscolare ed intra nervoso) e mininvasiva, di non dover incidere né muscoli né altri tessuti e strutture periarticolari. Per il paziente quindi il grande vantaggio di avere un recupero quasi immediato, edema molto contenuto e nessuna perdita di forza muscolare. In aggiunta il paziente beneficerà di maggior stabilità dell’anca e di minor dolore nel post operatorio.

Riassumendo, la conservazione dei fasci muscolari ed il ridotto trauma chirurgico hanno i seguenti vantaggi:
  1. Riduzione del dolore post-operatorio
  2. Minor sanguinamento e dunque scarsa necessità di trasfusione e rarissime le possibilità di coaguli o trombosi post operatorie.
  3. Breve permanenza ospedaliera
  4. Cicatrice molto ridotta
  5. Veloce ritorno alle proprie attività quotidiane
  6. Riduzione del rischio di lussazione della protesi
  7. Abbreviata necessità di riabilitazione 
  8. Il Paziente di conseguenza è più motivato a seguire le cure e la riabilitazione e questo aiuta molto a prevenire la zoppia.

Patologie trattate

Artrosi primaria e secondaria dell’anca (Coxartrosi)
Traumatologia dell’anca (Fratture di femore)
Ricostruzione dell’anca displasica
Artriti settiche e asettiche dell’anca (mediante bonifica chirurgica + impianto di spaziatore antibiotato)
Reimpianti di protesi d’anca (in seguito a mobilizzazione dell’impianto o infezione)

Soluzioni proposte

Protesizzazione d’anca in elezione (artrosi o artriti d’anca) mediante impianto di Artroprotesi totale per via Anteriore Mininvasiva (AMIS)
Protesizzazione dell’anca in fratture collo femore mediante qualunque via d’accesso (Anteriore, Laterale, Posteriore), ostesintesi di fratture pertrocanteriche mediante fissazione.

Per fissare una visita a Verona con il Dott. Assaad Assaker, potete contattarci su WhatsApp utilizzando il tasto verde qui in basso a destra, oppure potete compilare il modulo qui sotto e vi ricontatteremo appena possibile. Potete anche PRENOTARE ON LINE⇒
Richiesta Visita
con Dott. Assad Assaker
Nome e Cognome
Telefono
Messaggio
Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quale finalità. Potrai in ogni momento visionarli e richiederci la loro cancellazione.
Seguici e condividici su